An interview from Kiss Magazine, Italy

Special thanks to the Kiss Magazine from Italy for an special interview for Skin18.com and our founder.  A story behind the scene on how and why Skin18 started

*Please note that Content are translated by Google Translate
Click to this link to find out more: http://www.kissmagazine.it/2016/08/eugenie-shek-la-regina-della-bellezza.html

EUGENIE SHEK, LA REGINA DELLA BELLEZZA COREANA – Kiss Magazine

EUGENIE SHEK, LA REGINA DELLA BELLEZZA COREANA

img_5223

<!– [if IE]>https://www.blogger.com/static/v1/jsbin/3382421118-ieretrofit.js <![endif]–> https://www.blogger.com/static/v1/jsbin/4044097237-ieretrofit.js
EUGENIE SHEK, LA REGINA DELLA BELLEZZA COREANA – Kiss Magazine

Da bambina Eugenie è stata educata a una corretta alimentazione e a prendersi cura della propria persona dalla sua mamma. Già a 16 anni utilizzava ottimi prodotti in modo rigoroso. Il momento più rilassante per lei? Quando si dedica ad una “home facial” dopo una faticosa giornata di lavoro. In questa lunga intervista ci racconta tutto di sé e ci regala tanti consigli di bellezza da annotare e mettere in pratica subito!
Eugenie as a child was brought up to proper nutrition and care of oneself by her mum. Already 16 years was using great products rigorously. The most relaxing time for her? When you dedicate to a “home facial” after a hard day’s work. In this long interview he tells us all about himself and gives us so many beauty tips to be recorded and put into practice!
Intervista a cura di Federica Sarra
 
Com’è iniziata l’avventura con Skin18.com? 
“Durante un viaggio di piacere in Corea, le mie amiche impazzirono per i prodotti di bellezza coreani. Ci dedicammo a uno shopping sfrenato, acquistando tantissimi e diversi prodotti. Lì realizzai che questi brand avevano dei prezzi molto attraenti, almeno il 60/80% in meno di quello che spendevo io per la mia beauty routine, in più contenevano degli ingredienti interessanti come frutta, thé e altri cibi salutari. La mia esperienza fu così divertente, incentivata dagli sconti, dai “freebies” che testai subito quei prodotti e i brand più famosi come Nature Republic, Etude House e Mediheal. Dopo alcuni esperimenti notai che la mia pelle era notevolmente migliorata e ottenevo dei risultati davvero stupefacenti, lo stesso beneficio di prodotti molto costosi. Li feci poi provare alle mie sorelle, alle mie amiche e il feedback che ricevevo da tutti era: STUPENDI! Volevo diventare una sorta di Babbo Natale della skincare, facendo conoscere a tutti i prodotti coreani, il loro costo contenuto e l’efficacia straordinaria. Così ho iniziato a pensare e immaginare Skin18.com. Poi ho iniziato a contattare e visitare le fabbriche coreane per assicurarmi che tutti i prodotti fossero autentici, ci sono una marea di “fake” sul mercato!”
How did it start the adventure with Skin18.com? 
“During a leisure trip in Korea, my friends went crazy for Korean beauty products. We worked on a shopping spree, buying and many different products. There, I realized that these brands had some very attractive prices, at least 60/80% less than what I was spending on my beauty routine, more contained some interesting ingredients such as fruits, tea and other healthy foods. my experience was so much fun, boosted by discounts, by “freebies” that I tested once those products and brands most famous as Nature Republic, Etude House and Mediheal. After some experiments I noticed that my skin had improved considerably and I obtained some really amazing results, the same benefit of very expensive products. Li then I try to my sisters, my friends and feedback i received from everyone was: WONDERFUL! i wanted to become a sort of Santa Claus skincare, making known to all Korean products, their cost and the extraordinary effectiveness. So I started to think and imagine Skin18.com. Then I started to contact and visit Korean factories to make sure that all the products were authentic, there are a lot of “fake” on the market! “
Perchè il nome Skin18? 
“La ragione per la quale l’ho chiamato Skin18 è semplice, voglio comunicare l’importanza di prendersi cura della pelle con una corretta skincare routine così da avere sempre quella freschezza e quell’allure sano che si ha a 18 anni!”
Why the name Skin18? 
“The reason why I called Skin18 is simple, I want to communicate the importance of taking care of the skin with proper skincare routine so you always have that freshness and healthy quell’allure who has 18 years!”
Qual è la tua Beauty Routine? 
“Per anni è stata molto semplice: detergente, tonico e crema idratante. Poi ho scoperto il siero! E quindi l’ho sostituito al tonico. Anni fa ho avuto una bruttissima allergia ed è per questo che consiglio sempre di leggere la lista degli ingredienti!”
What’s Your Beauty Routine? 
“For years it was very simple: cleanser, toner and moisturizer. Then I discovered the serum! And so I substituted tonic. Years ago I had a very bad allergy and that is why we always recommend that you read the ingredients list ! “
Qual è il tuo consiglio per una pelle fantastica? 
“Ci sono talmente tanti prodotti in commercio e consiglio di trovare quelli giusti per le proprie esigenze, conoscere bene il proprio tipo di pelle e capire ciò di cui si ha bisogno. Un altro trucchetto è quello di variare i brand, questi tendono a utilizzare più o meno gli stessi principi attivi e può accadere che la pelle si “abitui” a questi nutrienti e una volta “assuefatta” i risultati potrebbero venir meno o non essere più grandiosi. Altra cosa importante per la pelle è il sonno, io consiglio di dormire almeno 8 ore! E mangiare sano.”
What is your advice for a great skin? 
“There are so many products on the market and recommend you find the right ones for your needs, be familiar with your type of skin and figure out what you need. Another trick is to vary the brands, they tend to use more or less the same active ingredients, and it may happen that the skin “get used” to these nutrients and once “addicted” the results may be less or not be more grandiose. Another important thing for the skin is sleep, I suggest you sleep at least 8 hours! And eat healthy. “
Che ci dici riguardo il make-up? 
“Ne ho utilizzato tantissimo, uscire di casa senza mi faceva sentire strana, inadeguata. Avevo delle brutte occhiaie e il correttore era il mio must. Poi ho realizzato che è solo una “copertura”, bisogna curare la pelle e gli inestetismi con i prodotti giusti e non nascondere tutto.”
What can you tell us about the make-up? 
“I’ve used a lot, leave home without it made me feel strange, inadequate. I had some bad dark circles and the concealer was my must. Then I realized that it is just a” cover “, you have to treat your skin and blemishes with the products righteous and not hide anything. “
Come descriveresti l’esperienza con le maschere coreane a chi non le ha mai provate? 
“Fidatevi, spendete il 60/80% in meno e provate i brand coreani! Ce ne sono tanti e non molto conosciuti, la maggior parte sono studiati e formulati da dermatologi che però non hanno esperienza nel campo del marketing e quindi restano di nicchia. Ecco perchè Skin18 spedisce in tutto il mondo a prezzi molto convenienti.”
How would you describe the experience with Korean masks who has never tried? 
“Trust me, you spend 60/80% less and try the Korean brand! There are so many and not very well known, most are designed and formulated by dermatologists but have no experience in marketing and therefore remain niche. That’s why Skin18 delivers all over the world at very affordable prices. “
Sarai impegnatissima con il tuo business, come concili vita privata e passioni?
“Adoro il mio lavoro, è una delle mie passioni. In più avendo una solida esperienza nel settore IT, management e marketing, occuparmi di Skin18 è un piacere. Sono sempre molto motivata e invece di lamentarmi quando qualcosa va storto, mi do da fare!”
You will be very busy with your business, how do you reconcile private life and passions?
“I love my job, is one of my passions. Plus having a solid experience in IT, management and marketing, care of Skin18 is a pleasure. I’m always very motivated and rather than complain when something goes wrong, I get busy ! “
Se ti guardi indietro, qual è il momento che ti ha fatto sentire più fiera di te? 
“Adoro parlare delle mie due bambine, essere mamma mi fa sentire fiera di me ogni giorno. Nel settore lavorativo, sono sempre positiva, questo atteggiamento mi spinge a essere soddisfatta di ogni piccolo o grande risultato. E poi ho creato Magzila e Skin18 dal nulla, credo di essere stata un’innovatrice in un certo senso!”
If you look back, what is the moment that made you feel more proud of you? 
“I love to talk about my two children, being a mother makes me feel proud of myself every day. In the business sector, are always positive, this attitude leads me to be happy with every small or great achievement. And then I created Magzila and Skin18 from nothing I think it has been an innovator in a sense! “
img_5224
Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s